Posted by Massimiliano Quintiliani On February - 15 - 2013 0 Comment
macarons
Giunti in Francia da Caterina de’ Medici, si dice fossero i preferiti di Maria Antonietta di Francia.

La quale scelse di colorarli a suo piacimento assecondando il suo senso estetico. Assieme ai cup cakes sono tra i dolci più trendy del momento.

Hanno la forma di panini, ottenuti con l’impasto della meringa sono farciti con le più disparate creme.

Dopo  Sex and the City e il film di Sofia Coppola, Marie Antoinett; giungono anche in Italia e nel 2010 a Milano ha inaugurato un’esclusiva Boutique Ladurée. Oggi li troviamo in quasi tutte le grandi città d’Europa.

 

Amato, inflazionato, protagonista di libri, corsi di cucina ed edizioni speciali, è il dolcetto che fa tendenza. Tanto che il Principe Alberto di Monaco e la sua Charlene lo hanno voluto –

 

Alberto di Monaco e Charlen lo hanno voluto come bomboniera di nozze – custodito in una scatola color avorio & oro decorata con lo stemma del Principato.

 

Ecco la ricetta svelata dalla scuola di cucina des mets et des mots, con la collaborazione della scuola di francese  Les Parisiennes.

 

Ecco la ricetta per preparare  circa 50 macarons (ossia 100 gusci):

-300 gr farina di mandorle
-300 gr zucchero a velo
-110 gr di albume invecchiato
-4 gr (una punta di coltello) di colorante alimentare a scelta

-300 gr zucchero semolato
-75 gr acqua naturale
-110 gr albume invecchiato (circa 3 chiare)