Posted by Massimiliano Quintiliani On February - 15 - 2013 0 Comment

macarons Giunti in Francia da Caterina de’ Medici, si dice fossero i preferiti di Maria Antonietta di Francia. La quale scelse di colorarli a suo piacimento assecondando il suo senso estetico. Assieme ai cup cakes sono tra i dolci più trendy del momento. Hanno la forma di panini, ottenuti con l’impasto della meringa sono farciti con le più disparate creme. Dopo  Sex and the City e il film di Sofia Coppola, Marie Antoinett; giungono anche  [ Read More ]

Posted by Massimiliano Quintiliani On February - 12 - 2013 0 Comment

sangui Tradizione vuole che il carnevale sia accompagnato da dolci di ogni genere, chiacchiere, frappole, castagnole non possono essere mangiare senza che vengono imbevute nel  sanguinaccio. Un tempo questa crema budinosa al cacao si preparava con il sangue del maiale raccolto  al momento della macellazione, scelto per le sue proprietà nutritive. Mescolandolo subito il sangue ancora caldo per evitare la coagulazione e poi conservarlo in un luogo fresco e asciutto. Dopo qualche giorno, andava filtrato  [ Read More ]

Posted by Massimiliano Quintiliani On May - 13 - 2011 0 Comment

gianduiotto La città di Torino non solo si distinse per l’innovazione tecnologica, ma anche per l’introduzione di nuovi gusti: il più conosciuto fra tutti è il famoso gianduiotto, nato nella metà dell’Ottocento, la cui pasta tenera e morbida è a base di cacao, zucchero, burro di cacao e le famose nocciole della varietà “Tonda Gentile delle Langhe”. Il celebre cioccolatino dalla caratteristica forma a spicchio prese il nome da Gianduja, la tipica maschera piemontese. Alcuni  [ Read More ]